in:

Operato, è stato dichiarato fuori pericolo ma è ancora in prognosi riservata. Per il parente ‘ferita accidentale’, denunciato

Un bambino di 7 anni è stato operato d’urgenza la scorsa notte in ospedale a Piacenza a causa
di una coltellata al fianco sinistro. Ieri sera stato portato al pronto soccorso dal nonno, che aveva spiegato ai sanitari che il piccolo era rimasto ferito accidentalmente in casa, ma il
bambino, rimasto da solo con i medici che lo visitavano, avrebbe confidato che era stato proprio il nonno a ferirlo volontariamente in casa. Al termine dell’intervento chirurgico il bambino è stato dichiarato fuori pericolo, ma la prognosi al momento non è stata
ancora sciolta. Nel frattempo gli agenti della questura di Piacenza hanno interrogato il parente per tutta la notte. Alla fine è stato denunciato per lesioni aggravate e ricoverato nel reparto di Diagnosi e cura, visto che sembra soffrisse già da tempo di disturbi psichici gravi.


Riproduzione riservata © 2017 TRC