in:

Brandendo un coltello con una lama di 26 centimetri un italo-tunisino di 26 anni, giovedì 3 agosto, ha rapinato un 56enne

Brandendo un coltello con una lama di 26 centimetri un italo-tunisino di 26 anni, giovedì 3 agosto, ha rapinato un 56enne siciliano. E’ accaduto in via Parri, in zona Bolognina, poco prima delle 13. A chiedere aiuto alla Polizia di Stato è stata la stessa vittima dopo essere stata avvicinata dal giovane che impugnava il coltello e indossava una maglietta grigia. Il 56enne gli ha consegnato prima una banconota da 10 euro poi una da 20 e quando il bandito si è allontanato ha chiamato il 113. Gli agenti hanno rintracciato il rapinatore nell’androne di un palazzo in via Parri e lo hanno arrestato per rapina aggravata.


Riproduzione riservata © 2017 TRC