in:

Un disabile su sedia a rotelle è morto ieri sera in provincia di Bologna, dopo essere stato investito da un’auto

Un disabile su sedia a rotelle è morto ieri sera in provincia di Bologna, dopo essere stato investito da un’auto guidata da una ragazza. E successo a Dozza, in via Valsellustra: una ragazza di 22 anni, di Casalfiumanese, diretta verso via Emilia, ha perso il controllo della sua Citroen C3 ed ha sbandato, finendo contro il disabile di 48 anni, di Dozza, e a suo accompagnatore, un bulgaro di 63 anni. Entrambi gli investiti sono stati trasportati presso l’ospedale di Imola dal 118, dove purtroppo, poco dopo, il 48enne è deceduto a causa delle lesioni subite per il violento impatto. L’accompagnatore bulgaro ha riportato escoriazioni diffuse ed è tuttora ricoverato in terapia Breve Intensiva del nosocomio. La salma del 48enne è stata messa a disposizione dell’autorità giudiziaria. mentre l’auto e la sedia a rotelle sono state sequestrate. Ulteriori accertamenti sono in corso di svolgimento dai Carabinieri di Dozza.


Riproduzione riservata © 2017 TRC