in:

E’ accaduto a Lizzano, nel Bolognese. Era stato l’uomo stesso ad appiccare il rogo perché voleva liberarsi di nidi di formiche

Un pensionato di 84 anni è morto, questa mattina poco dopo le 10.30, in un incendio divampato nel terreno di sua proprietà in via Gabba a Lizzano in Belvedere. Secondo quanto ricostruito da Vigili del Fuoco e Carabinieri, l’anziano avrebbe appiccato il rogo per disinfestare un’area infestata da alcuni formicai. Le fiamme però hanno preso forza in pochi minuti, hanno bruciato alcuni capanni di legname e sono arrivati a lambire la proprietà vicina. A chiamare il 115 è stata la residente della casa accanto. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco, sul posto con sei squadre e un’autobotte, e dei sanitari del 118, ma per l’anziano non c’è stato nulla da fare.


Riproduzione riservata © 2017 TRC