in:

E’ accaduto a Riccione. Il ragazzo era in vacanza con alcuni amici in un hotel, ma non aveva le chiavi. E’ salito su di un terrazzo

Un ragazzo di 17 anni, di Macerata, in vacanza con gli amici a Riccione, è stato trasportato d’urgenza al Bufalini di Cesena dopo essere caduto da un terrazzo al secondo piano, da un’altezza quindi di almeno 5 metri. Il giovane è stato trovato agonizzante questa mattina
intorno alle 9 dal titolare dell’hotel Tenerife, in cui alloggiava con gli amici. L’albergatore ha chiamato subito il 118 e forze dell’ordine. Sul posto, oltre all’ambulanza, i carabinieri di Riccione che stanno indagando per chiarire le dinamiche di quello che sembra al momento un incidente.
I ragazzi alloggiano in due stanze dell’hotel e ieri sera hanno passato la serata in giro per locali. Il 17enne si sarebbe separato dagli amici di Macerata, che ad una certa ora della notte hanno fatto ritorno in hotel. Il minorenne stando al racconto dei compagni reso ai carabinieri questa mattina non aveva le chiavi della camera e per rientrare in stanza avrebbe azzardato una “scalata” dall’esterno dell’hotel. Secondo una prima ricostruzione degli investigatori, il 17enne sarebbe salito su un terrazzo esterno attraverso una scala e da lì, come mostrerebbero i segni
delle scale sul muro esterno dell’hotel, tentato di arrampicarsi per raggiungere il terrazzo della camera da letto degli amici. Non è al momento possibile stabilire a che ora il ragazzo sia
caduto nel vuoto perché non vi sono telecamere di sorveglianza esterna. Solo questa mattina alle 9 è stato trovato a terra con bacino rotto e trauma cranico. Potrebbe essere in pericolo di
vita. Stando ai primi risultati dei test clinici il 17enne non avrebbe assunto droghe ieri sera.


Riproduzione riservata © 2017 TRC