in:

Secondo una prima ricostruzione, sembra che la donna, poi medicata al Maggiore, avesse avuto una discussione in famiglia

Prima una discussione in casa, forse con il compagno, poi una donna di 46 anni ha aperto la finestra al terzo piano e si è buttata atterrando sul tendone bianco e verde di una terrazza. Si è poi subito rialzata e, dopo una corsa sul ballatoio, si è spinta ancora nel vuoto finendo sopra il tendone bianco di un bar situato nel cortile interno del complesso di condomini. E’ successo questa mattina, poco dopo le 11, in via Saffi. La donna, che viveva in casa con la madre, è stata portata dal 118 all’Ospedale Maggiore dove ha tentato di allontanarsi ma è stata trattenuta. Sul posto i Carabinieri che hanno raccolto le testimonianze dei negozianti. Con i Carabinieri sono poi andati via anche la madre e il compagno della donna per capire cosa l’abbia spinta a scappare così dalla sua abitazione.


Riproduzione riservata © 2019 TRC