in:

Sono gli ultimi sviluppi della morte di Daniela Puddu, 37enne di Fiorenzuola d’Arda (Piacenza) che sabato sera ha perso la vita dopo essersi sfracellata sul marciapiedi davanti all’ingresso di casa

Una donna di 37 anni è morta dopo un volo dal secondo piano di casa sua e la procura ha aperto un fascicolo per omicidio volontario. Sono gli ultimi sviluppi della morte di Daniela Puddu, 37enne di Fiorenzuola d’Arda (Piacenza) che sabato sera ha perso la vita dopo essersi sfracellata sul marciapiedi davanti all’ingresso di casa, in via Illica. I carabinieri del comando provinciale di Piacenza, che indagano, hanno fin da subito nutrito diversi dubbi sul fatto che si trattasse di un suicidio, anche se tale ipotesi non è ancora stata esclusa del tutto. Innanzitutto perché alcuni vicini di casa hanno riferito ai carabinieri di aver udito delle grida provenire dall’ appartamento prima che la donna morisse, introno alle 23. Inoltre sul suo corpo è stata trovata una ferita al fianco sinistro che al momento non si spiega. Ieri il convivente è stato ascoltato per due ore dagli investigatori dell’Arma e dal sostituto procuratore Roberto Fontana. Poi è stato rilasciato, mentre invece la casa della 37enne è stata posta sotto sequestro. Intanto si resta in attesa dell’autopsia: dall’esame del medico legale dovrebbero arrivare preziosi dettagli sulle cause del decesso.


Riproduzione riservata © 2019 TRC