in:

Le fiamme partite dalla cantina di un edificio di tre piani in centro storico: molte le persone in strada, dieci finiti in ospedale per una lieve intossicazione.

Ancora un incendio in città: dopo il condominio evacuato di via Ranuzzi martedì sera, oggi all’alba ha preso fuoco una cantina di una palazzina di via Fondazza 33. Dieci persone sono finite in ospedale, con i sintomi di una lieve intossicazione. Dalle prime informazioni, le fiamme sono divampate verso le 5 in una cantina dell’edificio di tre piani nel centro storico di Bologna, sviluppando una colonna di fumo che ha invaso diversi condomini fra i civici 29 e 37. Decine di persone sono uscite di casa e si sono riversate in strada; dieci di loro, fra i 30 e gli 80 anni, hanno avuto bisogno di cure mediche e sono state accompagnate al pronto soccorso del Sant’Orsola. Nessuno è in condizioni preoccupanti. I vigili del fuoco sono rimasti sul posto alcune ore per spegnere completamente il rogo, sulle cui cause sono in corso accertamenti. L’edificio ha riportato danni ingenti ed è stato dichiarato inagibile. E’ intervenuta anche la polizia.


Riproduzione riservata © 2018 TRC