in:

Annerimento delle mura del garage di proprietà di un pakistano e danni ad alcuni elettrodomestici posti all’interno

Poco dopo le 2.30 di stanotte i Carabinieri di Correggio, allertata dai Vigili del Fuoco che stavano intervenendo con una squadra, sono intervenuti in Via Lupi e Sabbionetta della frazione Canolo di Correggio dove si era sviluppato un incendio in un garage di proprietà di un 50enne cittadino pakistano. L’incendio, che interessava la struttura dichiarata agibile che riportava l’annerimento delle mura e il danneggiamento di una lavatrice, un frigorifero e due scooter posti all’interno, secondo le prime verifiche si è verificato per cause accidentali da ricondurre ad un corto circuito elettrico. Nessuna persona è rimasta ferita.


Riproduzione riservata © 2018 TRC