in:

Vittima di un incidente all’incorcio tra via Monte Kosica e via Ganaceto, la cinquantenne immigrata a Modena dallo Sri Lanka non ce l’ha fatta

Non ce l’ha fatta Ponnawila Vidanalage, la cinquantenne immigrata a Modena dallo Sri Lanka che due settimane fa era stata investita in via Monte Kosica all’altezza di via Ganaceto, sulle strisce pedonali. La donna è morta a Baggiovara, dov’era ricoverata nel reparto di Rianimazione.

 

Il 19 novembre, nel momento in cui è stata investita, Ponnawila Vidanalage stava rientrando a casa dal Centro Territoriale Permanente, dove aveva iniziato un corso per imparare l’italiano. Un passo necessario per la ricerca di un’occupazione. mentre attraversava la strada però, un’Opel Meriva non è riuscita ad evitarla. Alla guida c’era un sessantacinquenne originario di Reggio Emilia e residente a Mantova.


Riproduzione riservata © 2018 TRC