in:

Si tratta di un senza tetto di 63 anni, sorpreso dal proprietario di un’auto a cui stava tagliando le gomme. Preso dalla polizia.

Tagliava con delle forbici i pneumatici di automobili parcheggiate. Ieri però il proprietario di una di queste, un giovane tunisino, lo ha sorpreso in azione e ha chiamato la polizia. E’ finita così la bizzarra abitudine di un 63enne modenese senza fissa dimora che nelle scorse settimane aveva danneggiato alcune automobili parcheggiate nella zona musicisti a Modena. Ieri all’arrivo della volante l’uomo ha tentato di allontanarsi a piedi ma i poliziotti lo hanno raggiunto poco dopo in via Mascagni. Si tratta di un senza tetto che normalmente dorme all’interno della sua automobile parcheggiata nella sua area di azione. Gli agenti lo hanno denunciato e sequestrato le forbici che usava per i suoi atti di vandalismo. La polizia ritiene che possa aver agito anche in altre zone di Modena.


Riproduzione riservata © 2018 TRC