in:

L’intervento di una pattuglia del comando di via Galilei ha consentito di liberare stamane la circolazione sulla Tangenziale Mistral

Il cavo di traino e la potenza del Land Rover Defender in dotazione alla Polizia municipale di Modena sono entrati in azione oggi per liberare la strada da un mezzo pesante rimasto in panne. Verso le 8.30 sulla tangenziale Mistral il versatile quattro ruote motrici guidato da un esperto ispettore ha consentito di liberare un tratto di tangenziale che era rimasto semi paralizzato prima da un incidente stradale poi, poco distante, da un camion con problemi al motore. Le pattuglie del comando di via Galilei sono entrate in azione quasi simultaneamente: la prima nei pressi della rampa che porta al casello Modena Nord con direzione Sassuolo, per risolvere un incidente che ha visto coinvolte tre autovetture. Le macchine che sono riuscite a superare il “tappo” creato dallo scontro si sono però trovate davanti poco oltre un camion che sulla rampa del cavalcaferrovia si era bloccato per un guasto al motore.

Un rapido scambio di informazioni con la sala operativa ed è stata fatta intervenire una pattuglia a bordo del Land Rover, recentemente inserito nel parco macchine del Corpo, che ha agganciato con il cavo di traino il camion e lo ha spostato sul manufatto in attesa dell’arrivo di una squadra di meccanici. Nell’arco di pochi minuti la circolazione è ripresa regolarmente.


Riproduzione riservata © 2018 TRC