in:

Controlli straordinari nella bassa, due arresti e tre kg di hashish sequestrati dai carabinieri di Carpi

80 autovetture controllate e 190 persone identificate, di cui 115 stranieri. E’ questo il bilancio di un controllo dei carabinieri di Carpi nella bassa modenese. Nel corso del servizio, i militari di Medolla hanno inseguito e bloccato a Cavezzo una Golf guidata da un marocchino residente a Finale Emilia. Sul veicolo sottoposto a perquisizione sono stati rinvenuti tre chilogrammi di hashish suddivisi in panetti, che l’uomo stava trasportando, nascosti nel kit di riparazione dell’auto, 250 euro in contanti e 4 telefoni. Il magrebino era già avvistato diverse notti fa da altre pattuglie mentre si aggirava nei comuni della bassa a bordo della medesima macchina, e la pattuglia di Medolla nel servizio notturno di rinforzo nel territorio di Cavezzo l’ha intercettata e bloccata. L’arrestato è stato condotto al carcere di Sant’Anna.


Riproduzione riservata © 2018 TRC