in:

Due agricoltori sorpresi da quattro malviventi che hanno portato via un modesto bottino. E un giovane rapinato in casa a Modena.

Ancora una rapina in casa nelle campagne modenesi. Un agricoltore di Bomporto, che ieri sera, insieme alla moglie, si trovava nell’abitazione sulla strada provinciale Panaria, in una zona un po’ isolata, è stato aggredito da quattro rapinatori. I malviventi hanno fatto irruzione nella casa poco prima di cena: erano armati di coltello, incappucciati e hanno minacciato la coppia. Si sono fatti consegnare tutto il denaro e i preziosi, un bottino comunque modesto, e poi sono scappati. I coniugi a quel punto hanno chiamato aiuto. Sull’accaduto indagano i carabinieri, i rapinatori pare avessero un accento tipico dell’est Europa. E ieri sera a Modena, ai Torrazzi, altri quattro malviventi hanno fatto irruzione in casa di un 36enne: alla polizia il giovane ha raccontato di essere stato minacciato e derubato di contanti e preziosi. A chiamare il 113 un passante che ha visto quattro persone correre nella notte.


Riproduzione riservata © 2018 TRC