Inaugurato ieri l’allestimento di presepi napoletani presso la scuola militare. E’ visitabile fino all’epifania.

Tanta gente ieri in Accademia Militare per assistere all’inaugurazione della mostra dedicata al Presepe napoletano: “Gli Scogli del Real Palazzo di Caserta”. Un evento dal profumo natalizio che rientra nelle novità organizzate da Modenamoremio, al fine di rendere più vivo il centro storico. L’iniziativa è stata voluta dal generale Giuseppenicola Tota, oggi Comandante dell’Accademia ed in precedenza Comandante della Brigata Bersaglieri Garibaldi di Caserta. Proprio durante il periodo di permanenza a Caserta, il gen. Tota aveva avuto modo di apprezzare le bellezze della Reggia vanvitelliana, con le sue preziose testimonianze artistiche tra le quali il celebre presepe, ospitato permanentemente nella sala ellittica degli appartamenti storici del settecento. Da qui l’idea di organizzare una mostra nei prestigiosi ambienti del Palazzo Ducale di Modena, in cui le sei scene presepiali provenienti dal Palazzo Reale casertano sono protagoniste dell’esposizione. La mostra, arricchita anche da alcuni presepi etnici offerti dal vescovo di Carpi, monsignor Cavina, resterà aperta fino all’Epifania.


Riproduzione riservata © 2018 TRC