in:

I carabinieri hanno individuato i ladri e riconsegnato il tablet al proprietario

I Carabinieri della Compagnia di Sassuolo hanno denunciato in stato di libertà tre giovani extracomunitari responsabili del furto di un tablet ai danni di un minore. I tre giovani dopo aver avvicinato il ragazzino che da solo attendeva il “Gigetto” presso una fermata ferroviaria di Sassuolo, gli strappavano dalle mani il proprio i-Pad, fuggendo per le vie limitrofe. I militari hanno individuato i ladri e riconsegnato il tablet al proprietario.

 


Riproduzione riservata © 2018 TRC