in:

Ad alcune settimane dal furto, avvenuto nel cortile del Municipio di Sant’Ilario d’Enza ai danni di una dipendente comunale, due sorelle trentenni di Campegine sono state notate dai Carabinieri mentre facevano la spesa

In pieno giorno, incuranti del sistema di videosorveglianza, hanno rubato la bici di una dipendente comunale dal parcheggio del Municipio di Sant’Ilario d’Enza, in provincia di Reggio Emilia. Probabilmente l’avrebbero fatta franca, essendo incensurate, ma la loro ‘taglia forte’ le ha tradite. Dopo alcune settimane dal furto le due donne, notate in un supermercato, sono state riconosciute dai Cc. Messe alle strette, hanno confessato e hanno fatto ritrovare la bici. Denunciate due sorelle trentenni di Campegine.


Riproduzione riservata © 2018 TRC