in:

Fingendo di aver subito un furto si faceva ricaricare il telefono e poi non saldava mai. Scoperto dalla polizia.

Ricaricava il telefono poi, al momento di pagare raccontava al tabaccaio che gli avevano rubato il portafogli mentre in realtà lo teneva nascosto negli slip. Un bolognese di 51 anni è stato ieri denunciato dalla polizia dopo che un tabaccaio di Cognento si è insospettito e ha chiamato il 113. L’uomo l’aveva fatta franca nei giorni scorsi riuscendo ad effettuare con questo trucco, diverse ricariche telefoniche.


Riproduzione riservata © 2018 TRC