in:

Nei guai una vietnamita di 45 anni che faceva da intermediaria e suo marito, un 35enne italiano che l’ha sposata e portata in Italia

Si preoccupava delle esigenze delle proprie connazionali procacciando a pagamento compiacenti mariti che corrispondevano ai canoni richiesti. A scoprirlo i carabinieri di San Martino in Rio, in provincia di Reggio Emilia, che hanno denunciato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina una vietnamita di 45 anni e un 35enne residenti nel Reggiano. Dopo aver pagato 5.000 euro, l’uomo si è recato in Vietnam, ha sposato la donna, per poi portarla in Italia e regolarizzarla con il permesso di soggiorno.


Riproduzione riservata © 2018 TRC