in:

Rapinatori assaltano gioielleria presso un supermercato piacentino. I due banditi erano armati di pistola

Rapina a mano armata in una gioielleria in provincia di Piacenza. E’ accaduto nel supermercato Mercatone Uno a Rottofreno, al banco di oro e gioielli, dove poco prima delle 13 due uomini hanno fatto irruzione, entrambi armati di pistola. Con il volto coperto da un cappellino e dal bavero del giubbotto sollevato, hanno minacciato con le armi i dipendenti dietro al bancone e si sono fatti consegnare diverso oro e probabilmente anche del denaro. E’ stata un’azione fulminea, al termine della quale sono usciti indisturbati dal supermercato e sono stati visti salire a bordo di un’auto posteggiata in attesa, dove probabilmente vi era a bordo un complice. Una volta dato l’allarme al 112, sono intervenuti i carabinieri del Compagnia di Piacenza, ma le ricerche nella zona non hanno dato esito. Sono in corso le indagini dei carabinieri del Nucleo investigativo, che hanno effettuato i rilievi e visionato le immagini delle telecamere a circuito chiuso, che hanno ripreso ogni istante della rapina.


Riproduzione riservata © 2018 TRC