in:

L’infortunio sul lavoro è avvenuto a Forlì. La vittima uno dei titolari dell’azienda agricola

Un uomo di 41 anni è morto nel pomeriggio, attorno alle 15, a Branzolino, alle porte di Forlì, schiacciato dal solaio del capannone che stava demolendo. L’incidente è avvenuto in un’azienda agricola, della quale l’uomo era uno dei titolari. Secondo una prima ricostruzione, era al lavoro nel capannone dove, per via di una radicale ristrutturazione, si stavano eseguendo delle demolizioni. Improvvisamente su di lui si è abbattuta buona parte del sovrastante solaio. Una massa del peso di svariati quintali che non gli ha dato scampo: la sua morte è stata istantanea. Quando è arrivato il 118 non ha potuto che costatare il decesso. Le forze dell’ordine, dopo avere avvisato il magistrato di turno, indagano sull’accaduto.


Riproduzione riservata © 2018 TRC