in:

La polizia di Reggio Emilia ha arrestato un 40enne accusato di aver aggredito una connazionale. I fatti erano accaduti a Imola (Bologna) la scorsa estate.

Arrestato l’immigrato che aveva sfregiato una donna e l’aveva anche ferita al petto. La Polizia di Reggio Emilia ha arrestato la scorsa notte in un albergo del centro un marocchino di 40 anni, Mohamed Maltane. A suo carico un ordine di custodia cautelare del Tribunale di Bologna, perché il 17 luglio 2012 a Imola (Bologna) con un grosso coltello da cucina aveva provocato lesioni personali gravissime a una connazionale. L’aveva sfregiata al volto, poi aveva continuato a colpirla all’addome, spalla e fianco. Dopo gli accertamenti l’uomo è stato portato in carcere.


Riproduzione riservata © 2018 TRC