in:

Nell’ultimo mese spariti 4 chilometri di cavi in uso alle linee ferroviarie del modenese. Rubato rame per 90mila euro, indaga la polfer.

Razzia di rame sulle linee ferroviarie. La banda dei cavi è tornata in azione, è la quinta volta in un mese. Dopo, infatti, i saccheggi di Villanova e Freto, di qualche settimana fa, negli ultimi giorni colpite le linee a Carpi, Albareto e Castelfranco. I ladri hanno rubato 4 chilometri di cavi, valore 90mila euro, un danno notevole per le ferrovie italiane. Sull’accaduto indaga la polizia ferroviaria.


Riproduzione riservata © 2018 TRC