in:

Due rapine in centro la scorsa notte, vittime un 22enne e una coppia. La polizia pensa che si tratti dello stesso malvivente. Indagini in corso.

Verso le 2.30 della scorsa notte, uno studente 22enne di Verona che camminava lungo via Oberdan è stato affrontato da un uomo che, sotto la minaccia di un coltello, gli ha intimato di consegnargli il portafogli: all’interno c’erano solo 15 euro. Una scena identica si è ripetuta intorno alle 3.15 a porta Mascarella, dove un leccese di 29 anni, che era insieme alla fidanzata, è stato rapinato di 10 euro. In entrambi i casi, il bandito è stato descritto come un uomo di carnagione chiara, con i capelli lunghi brizzolati, occhiali da vista e un cappellino da baseball. E’ intervenuta la polizia, che ipotizza che si possa trattare dello stesso malvivente.


Riproduzione riservata © 2018 TRC