Aveva adescato una donna sposata su un social network e si era fatto consegnare 14mila euro

Aveva adescato una donna sposata su un social network e, dopo aver iniziato una relazione sentimentale ed essersi spacciato per un promotore finanziario, si era fatto consegnare nel tempo diverse somme di denaro per un totale di 14mila euro. E’ finito in manette per truffa ed estorsione aggravata un camionista 35enne di Crespellano. La vittima è di Pavullo e dopo aver capito cosa stava succedendo è stata lei stessa a denunciare l’episodio ai carabinieri.


Riproduzione riservata © 2017 TRC