Giovedì settima edizione della giornata nazionale dello sport paraolimpico

Oltre 1.500 studenti dei comuni terremotati parteciperanno giovedì 11 ottobre a Mirandola alla settima edizione della giornata nazionale dello sport paralimpico. La manifestazione si svolge in contemporanea in 10 città italiane e per la nostra regione è stata scelta Mirandola perchè, dopo il sisma, si voleva dare, attraverso lo sport, un segnale di forza. I ragazzi, oltre a poter conoscere da vicino alcuni atleti che hanno partecipato alle paralimpiadi di Londra, presente anche la campionessa formiginese Cecilia Camellini, potranno cimentarsi in varie discipline sportive. La kermesse inizia già domani, con l’accensione di una fiaccola a Crevalcore, che sarà portata attraverso vari comuni colpiti dal terremoto, fino a giungere a Mirandola


Riproduzione riservata © 2017 TRC