Il bilancio dell’annata fatto da Confcooperative. Migliorano i prezzi

Poche ma buone: così Confcooperative riassume l’annata di questo prodotto. Dopo un 2011 con una produzione straordinaria, accompagnata però da un calo dei prezzi, il 2012, viste le condizioni climatiche, ha visto un calo che, a seconda della varietà, registra dal -30% al -45%. Ma la qualità è d’eccezione e gli agricoltori si attendono prezzi adeguati.    


Riproduzione riservata © 2017 TRC