L’ok della commissione europea è arrivato oggi. I fondi arriveranno a inizio 2013

Cinquanta milioni di fondi europei andranno in aiuto dei territori colpiti dal sisma dello scorso maggio. Si tratta di risorse dei programmi operativi del Fondo Sociale Europeo che sono state riprogrammate in sede di Conferenza delle Regioni e che, altrimenti, rischiavano di andare perdute. All’operazione serviva però l’ok della Commissione Europea che è arrivato oggi. Mancano ancora alcuni passaggi burocratici ma i finanziamenti potrebbero diventare realtà già a inizio 2013. La maggior parte – 45,7 milioni – saranno destinati all’Emilia-Romagna.


Riproduzione riservata © 2017 TRC