Lo ha detto oggi Alfredo Bertelli, sottosegretario alla presidenza della Regione

“Campi chiusi al massimo entro fine mese”. Lo ha annunciato oggi il sottosegretario alla presidenza della Regione Emilia Romagna Alfredo Bertelli, nel fare il punto sulla situazione della ricostruzione. “A metà ottobre, o al massimo entro fine mese – ha detto – grazie agli interventi messi in campo per garantire un alloggio alle popolazioni colpite, saranno smantellati tutti i campi”. Oggi, inoltre, si è discusso del progetto di legge con il quale la Regione intende fornire ai comuni colpiti dal terremoto regole di immediata applicazione per gestire in modo uniforme gli interventi urbanistici ed edilizi necessari al ripristino degli edifici gravemente danneggiati e crollati.


Riproduzione riservata © 2017 TRC