Lei 13 anni, lui 18, entrambi marocchini e consenzienti

Aveva avuto rapporti sessuali con una ragazzina di 13 anni. Oggi, l’imputato, un marocchino di 18 anni è stato assolto. La ragazza, sua connazionale, dopo avere in un primo momento denunciato l’uomo, ha poi in seguito ritirato la denuncia, risultando di fatto consenziente. Il procedimento a carico del giovane è stato pertanto annullato.


Riproduzione riservata © 2017 TRC