A Finale e nel mantovano. La scossa era ad appena 5 km di profondità

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.7 è stata registrata alle 2:11 nelle zone terremotate, tra la provincia di Modena e quella lombarda di Mantova. Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 5 km di profondità ed epicentro in prossimità del comune di Finale Emilia e di quelli mantovani di Felonica e Sermide. Non si hanno segnalazioni di ulteriori danni a persone o cose.


Riproduzione riservata © 2017 TRC