I cancelli aperti dalla prima mattinata per il concertone di solidarietà

Cancelli aperti di prima mattina, al Campovolo di Reggio Emilia che questa sera ospita “Italia loves Emilia”, il concertone di solidarietà per l’Emilia ferita dal terremoto. Già diverse migliaia le persone che, a partire dalle 9, hanno fatto ingresso sul prato che questa sera ospiterà i big della canzone italiana. Da Ligabue a Biagio Antonacci, da Claudio Baglioni a Elisa. E poi Zucchero, Tiziano Ferro, Jovanotti, Litfiba, Nomadi, Fiorella Mannoia e molti altri ancora. In duemila circa sono arrivati ieri sera, ospiti del campeggio tutto esaurito come i 150 mila biglietti del concerto. L’incasso, quasi 4 milioni di euro, servirà a ricostruire una o più scuole.


Riproduzione riservata © 2017 TRC