Si parte il 3 novembre, con Alessandro Bergonzoni. Poi musica e prosa

Sarà Alessandro Bergonzoni sabato tre novembre, con lo spettacolo Urge, da lui scritto ed interpretato, ad aprire la prossima stagione teatrale del teatro Carani di Sassuolo che vedrà alternarsi anche grandi nomi della musica, come Nicola Piovani, della prosa come Marco Paolini e della danza contemporanea, con la compagnia di Michele Merola. Un calendario con proposte diversificate come ad esempio il Teatro Scuola e spettacoli per i più piccoli. Uno spazio viene dato anche agli artisti locali, già a partire del 26 ottobre. Nomi conosciuti si alterneranno sul palco del teatro Carani di Sassuolo: il 7 dicembre la cantautrice toscana, Irene Grandi, si esibirà con un virtuoso del pianoforte, Stefano Bollani. Non mancherà la comicità con lo spettacolo di Giuseppe Giacobazzi il 20 febbraio. Infine, un’attenzione particolare è stata data al costo del biglietto. Sarà contenuto e alla portata di tutte le tasche. Dal 2 ottobre parte la campagna abbonamenti, i singoli biglietti possono essere acquistati dal 16 ottobre prossimo.


Riproduzione riservata © 2017 TRC