La Regione inaugura l’anno scolastico in una scuola elementare con sede provvisoria

Primo giorno di scuola, ma non per tutti: nelle zone terremotate dell’Emilia Romagna alcuni studenti partiranno nei prossimi giorni. Perchè alla conta dei danni sono 200 gli istituti scolastici danneggiati, 70mila i ragazzi rimasti senza aula. Ma in un modo o nell’altro si riparte. Simbolico, quindi, inaugurare l’anno scolastico regionale, con la tradizionale diretta anche su Trc, in una scuola elementare di Cavezzo. Una scuola appunto provvisoria, ma comunque una scuola, un ritorno alla normalità.


Riproduzione riservata © 2017 TRC