Domani la scadenza, la pagano circa 3mila modenesi

Saranno circa 2700 i modenesi che entro domani dovranno versare la seconda rata dell’acconto Imu per l’abitazione principale avendo scelto in giugno il pagamento in tre rate. E’ quanto risulta dall’analisi dei flussi dei pagamenti effettuata dal servizio Tributi del Comune di Modena, secondo la quale sono appunto circa il 4% i modenesi che hanno scelto le tre rate. Dall’analisi del servizio Tributi risultano al 6 settembre nel complesso: 61.400 deleghe/contribuenti di pagamento F24 relativi all’abitazione principale per un totale di quasi 7 milioni di euro e circa 89 mila deleghe/contribuenti di pagamento F24 per quasi 24 milioni di euro relativamente a tutte le tipologie Imu.


Riproduzione riservata © 2017 TRC