Scarse condizioni igieniche generali ed area in condizioni di notevole degrado

25 gatti, 8 cani e diversi animali da cortile sono stati sequestrati ieri ad un’anziana di 84 anni. Negli ultimi tempi era stata segnalata un situazione particolarmente complessa in un terreno agricolo a nord della città. I gatti erano tenuti costantemente chiusi e i cani raramente venivano fatti sgambare. Nonostante la signora si recasse quotidianamente ad accudire gli animali, le condizioni igieniche generali sono risultate scarse e l’area, nel suo complesso, era in condizioni di notevole degrado, come appurato dal personale della polizia municipale e del servizio veterinario intervenuto sul posto. Al termine del controllo gli animali sono stati trasportati in strutture idonee, mentre all’anziana sono state elevate sanzioni per diversi articoli del “Regolamento comunale per il benessere e la tutela degli animali”.


Riproduzione riservata © 2017 TRC