E’ stata aperta una procedura disciplinare

E’ stata aperta una procedura disciplinare nei confronti di quattro giornalisti per la vicenda delle “interviste tv a pagamento” che aveva visto coinvolti diversi consiglieri regionali. Il Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti dell’Emilia Romagna si è riunito oggi per discutere e adottare decisioni. L’istruttoria a carico dei giornalisti di E’ Tv e Sette Gold accusati e convocati dall’ordine professionale, era stata aperta il 24 agosto scorso. Oggi è stata inviata inoltre alla Procura della Repubblica di Bologna una lettera di richiesta delle indicazioni utili per proseguire l’attività disciplinare prevista dalla legge, oltre a lettere di sollecitazione a tutte le emittenti radiotelevisive della regione chiedendo loro di collaborare all’inchiesta e a produrre documenti e servizi inerenti alla vicenda. Infine l’Ordine ha richiesto al presidente del Corecom materiale audivisivo per approfondire meglio l’indagine.


Riproduzione riservata © 2017 TRC