L’azienda leader nel biomedicale duramente colpita dal sisma è già in piedi

A soli tre mesi dal terremoto, la Bellco è pronta a ripartire. A partire dal 7 settembre infatti tutti i 361 dipedenti dell’azienda mirandolese leader del biomedicale saranno pienamente operativi. Bellco manterrà dunque la sua presenza nel distretto biomedicale e grazie a un lavoro di squadra intenso e continuativo, è una delle prime aziende ad aver riattivato al 100% tutte le sue attività dopo il terribile sisma che ha sconvolto la Bassa. L’azienda inoltre ha già annunciato che a ottobre presenterà tre nuove apparecchiature per la dialisi che permetterano un’elevata personalizzazione delle terapie.


Riproduzione riservata © 2017 TRC