Lo ha detto oggi il ministro dell’ambiente Clini

"Dalla notte del terremoto questa è una storia chiusa". Così il ministro dell’Ambiente, Corrado Clini, parlando a Montecchio del contestato maxi deposito di gas sotterraneo progettato a Rivara dalla Ers. Nei giorni scorsi, lo ricordiamo, i comitati contrari allo stoccaggio avevano consegnato oltre 50mila firme negli uffici del Ministero dell’Ambiente a Roma. "Questa è una storia chiusa – ha ribadito Clini – perché il Ministero dello sviluppo economico, opportunamente, ha detto che non se ne faceva nulla. Di conseguenza le procedure che erano state avviate, anche quelle di Valutazione dell’impatto ambientale, non ci sono. Comunque – ha concluso – ho chiesto ai miei uffici di prepararmi una nota, così con una lettera chiariremo questo aspetto. E’ un problema che non si pone più".


Riproduzione riservata © 2017 TRC