“Il governo non può pensare di essere infallibile; per i lavoratori bisogna fare di più”.

"Sul tema dei diritti dei lavoratori il sindacato parla una voce sola e il governo non può pensare di essere infallibile" – così ieri sera il segretario nazionale della Cisl ha commentato la situazione del lavoro in Italia, partecipando al dibattito "Crescere di più, crescere meglio" al quale hanno preso parte anche il responsabile nazionale economia del Pd Stefano Fassina e il presidente di Confindustria Modena Pietro Ferrari. Tema centrale della serata il delicato momento del mondo del lavoro, per il quale tutte le parti sociali sono chiamate a fare qualcosa.


Riproduzione riservata © 2017 TRC