Il recupero è terminato questa settimana

Alcune tra le prime edizioni delle opere di Giovanni e Giovanfrancesco Pico e la ricchissima Raccolta Gavioliana. Sono alcuni dei "pezzi" del prezioso Fondo Antico messi in salvo questa settimana dal Comune di Mirandola. Volumi, cartoline, fotografie, documenti sono state messe al sicuro e collocate temporaneamente nel bolognese. Il patrimonio del Fondo Moderno sarà invece traslocato in un secondo momento presso un locale agibile di Mirandola, dove potrà essere più facilmente accessibile, per garantire la ripresa del servizio di prestito e consultazione nei prossimi mesi. 


Riproduzione riservata © 2017 TRC