Per carenze igieniche

L’attività di un negozio etnico di via Carbonieri a Modena è stata sospesa per aver utilizzato personale in nero e al titolare sono state elevate otto sanzioni amministrative. La polizia municipale di Modena è intervenuta questa mattina denunciando carenza delle norme igienico sanitarie, mancata esposizione dell’orario di lavoro, dei prezzi, dell’etichettatura in lingua italiana, della provenienza e della composizione dei prodotti in vendita. Sequestrati inoltre 115 sacchetti contenenti prodotti alimentari non etichettati.


Riproduzione riservata © 2017 TRC