E’ l’impatto negativo della valutazione delle passività

Il Banco Popolare ha chiuso il primo semestre 2012 con un utile di 29 milioni, contro i 189 dello stesso periodo dell’anno scorso. E’ l’effetto dell’impatto negativo derivante dalla valutazione delle passività di propria emissione. Ma per il gruppo di cui fa parte anche il Banco di San Geminiano e San Prospero l’utile netto consolidato è comunque in crescita del 2,7 per cento, a 171 milioni.


Riproduzione riservata © 2017 TRC