Per Prisciandaro, il geometra del comune di Carpi

Ha annunciato ricorso alla Corte di Cassazione contro la custodia cautelare ai domiciliari, l’avvocato Manfredo Termanini, legale di Marco Prisciandaro, il geometra del Comune di Carpi accusato di avere pilotato degli appalti per lavori stradali in cambio di mazzette. Nella vicenda, lo ricordiamo, sono coinvolti anche l’architetto del Comune di Castelfranco Emilia Nicola Rispoli anch’egli ai domiciliari , l’imprenditore Mario Silvestri e il collega Giovanni Speria, quest’ultimo invece ancora in carcere.


Riproduzione riservata © 2017 TRC