Il Comitato no gas Rivara ha raccolto 51mila firma che domani consegnerà al ministro Clini

Hanno raccolto più di 51mila firme in due mesi e domani andranno a Roma per consegnarle personalmente al ministro Clini. E’ una battaglia che non si vuole fermare fino a che non si avrà l’assoluta certezza del no all’impianto di stoccaggio gas di Rivara, anche se già qualche settimana fa il ministro Clini aveva avviato la procedura di rigetto della richiesta di autorizzazione di Ers, che nonostante il sisma non aveva rinunciato alla costruzione dell’impianto, annunciando ricorso alla posizione del governo.  Dopo il no del ministero dell’ambiente e dello sviluppo economico ora manca il no definitivo del ministero dei beni culturali. E il comitato ambiente e salute di Rivara, quello a tutela della salute di Massa Finalese e quello delle valli di Gavello e San martino, dopo sei anni di lotta senza sosta, ora aspettano anche questa risposta.


Riproduzione riservata © 2017 TRC