In cui le temperature hanno sempre superato i 30 gradi. Ma domenica si cambia, almeno per un po’

Sono stati registrati 35,8 gradi di massima, oggi, in centro a Modena, 37,8 in periferia mentre a Carpi si è arrivati a 37,9. Così si è raggiunta quota 66 giorni con temperature che superano i 30 gradi in una sola estate. Torride anche le notti, con 26,9 gradi di minima in centro e 21,9 in periferia. Ma il caldo ha le ore contate: domani sarà ancora una giornata rovente ma domenica arriverà anche sul modenese una perturbazione che porterà a un drastico calo delle temperature. Uno sbalzo termico anche di 10 gradi, che farà sì che la prossima settimana si apra all’insegna di temperature gradevoli, sotto i 30 gradi e in linea con la media del periodo. Domenica gli esperti meteo sono ottimisti anche per quanto riguarda la pioggia, anche se non risolutiva di questa prolungata siccità, ma visto il repentino cambio di condizioni i temporali potrebbero risultare decisamente intensi. E comunque, avverte Luca Lombroso dell’Osservatorio geofisico dell’Università, è ancora presto per dichiarare la fine di questa pazza estate.


Riproduzione riservata © 2017 TRC