Più uomini e mezzi. Il Governo deve fare la sua parte

Rapine, furti in appartamento, radicamento della criminalità organizzata. Secondo “Il sole 24 ore”, Modena rimane nella fascia alta delle città insicure. “L’antidoto – spiega l’assessore comunale alla sicurezza Marino – è l’adeguamento della dotazione di uomini e mezzi. La nostra parte la stiamo facendo – ha concluso – con l’aumento degli agenti di polizia municipale”. “E’ necessario che ognuno faccia la sua parte, a livello centrale ma anche locale – ha sottolineato il segretario generale della Uil Tollari – affinché a pagare il conto salato di una scarsa sicurezza non siamo sempre i soliti noti, ovvero i cittadini che pagano le tasse”.


Riproduzione riservata © 2017 TRC