Cambia la geografia del campionato di serie B

A tre giorni dall’inizio del campionato cambia ancora la geografia del campionato di serie B. Questa mattina infatti la Corte di giustizia federale ha emesso le sentenze di secondo grado nell’ambito del secondo filone del calcio scommesse. Rispetto alle decisioni della Disciplinare, i giudici d’appello hanno riammesso al campionato cadetto il Grosseto, che era stato invece punito con la retrocessione. Non è andata altrettanto bene al Lecce, che si è visto respingere l’appello e confermare la collocazione d’ufficio nel campionato di Prima Divisione Lega Pro.
Fra le decisioni della Corte di giustizia anche quella di ridurre da 2 punti ad 1 la penalizzazione del Novara relativa a questo filone d’inchiesta.


Riproduzione riservata © 2017 TRC