Il tutuatore Alessandro Bonacorsi incassa l’ennesimo successo.

Venticinque anni di attività e già 104 riconoscimenti a livello mondiale; ma anche tanta solidarietà. È questo Alle Tattoo, studio di tatuatori di Soliera che porta a casa un ulteriore successo. Domenica scorsa, infatti, ha ricevuto a New York il prestigioso Award come miglior comunicatore positivo nel mondo del tatuaggio. Una trentina di ragazzi, guidati dal 37enne Alessandro Bonacorsi, impegnati in qualcosa di più che una semplice passione artistica, quale quella del tatuaggio. Ma molto attivi sul fronte della solidarietà. Il 20 ottobre, infatti, inaugureranno un nuovo studio, a Limidi di Soliera, uno spazio culturale aperto a tutti gli artisti mondiali, che possono liberamente prendere dimora a Limidi per tatuare. Ma non sarà una semplice inaugurazione. Sulla scia di quanto fatto in Nepal, dove Alle ha raccolto, attraverso il suo lavoro, risorse per una nuova scuola, il 20 ottobre, Alle tenterà un nuovo record e tutto il ricavato della giornata andrà a favore delle popolazioni colpite dal sisma, per cui fin da subito si è prodigato raccogliendo generi alimentari e di prima necessità da smistare nei  vari territori.


Riproduzione riservata © 2017 TRC