A rivendicarlo è la Lapam di Modena, riprendendo le parole di Errani

Le parole del commissario Vasco Errani sulla sospensione del pagamento delle tasse nelle zone terremotate fino a tutto il 2013, hanno accolto di favore anche della Lapam, che oggi torna sulla questione rivendicando una “elementare – dicono – regola di giustizia e non certo un privilegio”. È Erio Luigi Munari, presidente dell’associazione a prendere la parola, affermando che “discutere di fiscalità di vantaggio è determinante. Non si tratta di operazioni indiscriminate, ma di sostenere chi ha necessità tenendo conto delle situazioni concrete”. “La sospensiva – conclude l’associazione – è indispensabile, in caso contrario molti saranno costretti a chiudere o a delocalizzare”.


Riproduzione riservata © 2017 TRC